Petizione Limitazioni EASA 2018

La Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europa ha rilasciato le nuove linee guide per i mezzi aerei a pilotaggio remoto, Petizione Limitazioni EASA 2018, potete firmarla al seguente link  inserendo : Nome, Cognome, e-mail e selezionando il paese presso il seguente link:  https://goo.gl/ViczCC

restrizione-ue-settembre-2018-droni
Salvate il vostro drone

Enac da oggi 11 Settembre 2018 inizierà il percorso di modifica del regolamento in essere per renderlo conforme alle nuove linee guida dell’Unione Europea, ciò comporterà l’immatricolazione della maggior parte dei droni.

Sarà obbligatorio immatricolare qualsiasi drone se in caso di impatto trasferisca al corpo umano energia cinetica superiore a 80 joule. Anche nel caso in cui l’utilizzo del drone comporti rischi per la riservatezza di terzi sarà obbligatoria l’immatricolazione.

NODE ha inoltre diffuso un comunicato relativo al rumore generato dalla maggior parte dei droni, che essendo superiore a 80 e 90dB renderà tutti i droni al di sotto di 4 Kg non conformi alle nuove classi C1 e C2, impedendo così al volo tutti i veicoli come i Mavic Series, Phantom Series e droni analoghi di altre case.

NODE è un network di appassionati sponsorizzato da DJI con l’obiettivo di difendere i diritti dei dronisti e di informarli sui doveri.

L’invito è quello di approfondire tramite i link sotto e firmare la petizione: https://goo.gl/ViczCC

Ad oggi non c’è nulla di certo, ci stiamo portando avanti nel caso in cui Enac scelga la restrizione peggiore!

Regolamento “Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto” https://goo.gl/gatCvU

Nuove linee guida Gazzetta Ufficiale Unione Europea https://goo.gl/1uVHW5

#ENAC #NODE #EASA

Credits to Mattia Antonelli